POSTA E RISPOSTA
Questo spazio è a vostra disposizione per scrivermi le vostre idee, i vostri commenti, le vostre richieste, i vostri pensieri. Vi prometto fin d'ora che leggerò tutto personalmente. Per scrivermi potete usare questo modulo


Alessandro 1975
Ciao Fiorella, ricordo con una certa nostalgia gli anni ottanta, quando nascevano le prime TV commerciali che avrebbero modernizzato una televisione sino a quel momento legata a canoni antiquati. Tu eri uno di quei volti nuovi, ed io bambino, aspettavo che, con la tua gentilezza e la tua simpatia, introducessi i miei programmi preferiti. Quanta compagnia mi avete fatto... Adesso che forse si é sporcato un po' tutto, credo che ci sarebbe ancora bisogno di persone come te. Grazie Fiorella

Risposta di Fiorella:
Caro Alessandro, più che "sporcata", secondo me, la televisione si è totalmente allontanata dal cuore della gente. Sono davvero in tanti (si parla di 3 milioni, addirittura) i telespettatori che in questi ultimi 5 anni hanno smesso di seguire i programmi di Rai e Mediaset. Vorrà ben dire qualcosa questo dato, no? Volgarità, imbecillità, insulsaggine, violenza verbale e, molto spesso, nessuna professionalità da parte di chi appare in video, sono solo alcuni dei motivi della costante perdita di ascolti. Si salvano dal disastro generale solo pochi, veri professionisti. Per il resto, tra reality e fiction all'italiana...mamma mia che disastro... Questa tv non mi piace e non mi rappresenta. E oserei direi che non rappresenta più neppure i tuoi gusti e quelli dei tanti amici che ogni giorno mi scrivono lamentandosi di ciò. L'unica alternativa è ricercare qua e la sulla tv satellitare qualcosa di più interessante e vicina al nostro mondo, sempre che esista.... Un saluto, Fiorella


Mauro da Cagliari

Mi congratulo con te per gli spot di Medici senza frontiere. Per ora l'ho visto solo su Internet, ma rivederti dopo quattro anni come annunciatrice è stata una bella sorpresa, e un bel ritorno al passato.

Risposta di Fiorella:

Caro Mauro, davvero a volte la realtà supera la fiction... Ho accettato subito di comparire a titolo gratuito negli spot di MEDICI SENZA FRONTIERE perchè è necessario dare loro una mano, ognuno nel  modo che può. MI sono comunque ritrovata a fare cose che avevo giurato a me stessa non avrei mai pù fatto. Questa volta però ero conscia di fare qualcosa di utile davvero. Spero che gli spot piacciano anche agli altri amici che mi scrivono e ai vari telespettatori. Soprattutto, però, seguite MEDICI SENZA FRONTIERE per quello che fanno, sostenete le loro iniziative. Ne ha bisogno il Mondo, ne abbiamo bisogno anche noi, tutti.  Ciao Fiorella   


Felice
Hey divina Fiorella è da tempo che non ci si sente, sono abituato a queste lunghe pause ma ogni tanto anche un solo saluto sul sito andrebbe bene. La tua vita privata ti tiene occupata?non ci sono argomenti di cui discutere? Comunque sappi che noi ammiratori ti pensiamo sempre. Ciao un caldo abbraccio, 6 fantasticamente fantastica.

Risposta di Fiorella:

Caro Felice, hai pienamente ragione! Ci sono dei momenti di blackout totale sul sito che neppure a me piacciono. Ho scelto la tua lettera per esemplificare il pensiero di altri amici che mi scrivono: in effetti tutti mi fate le stesse bonarie critiche alle quali posso rispondere solamente con due parole: avete ragione!     Il fatto è che mi sto godendo la vita, con gli alti e bassi di tutti, e lontana dalla tv mi sto riappropriando di tutte le cose che mi sono sempre appartenute spiritualmente e che per il lavoro non ho potuto mai sviluppare o seguire con la giusta attenzione. La pittura ad esempio: mi sto rimettendo a dipingere e la cosa mi piace e mi affascina non poco. Certamente per ora è solo un gioco, un passatempo ma chissà...  A presto. Un saluto a tutti. Fiorella 


Pierluca da Perugia
Ciao Fiorella, scusa se ti do del tu ma non riesco a dare del lei alla mia più forte "passione" adolescenziale... Quanto eri bella, dolce e aggraziata in quegli annunci. Diventato un pò più grandicello ho sempre cercato quella dolcezza e quella grazia nelle donne "vere" che sono comparse nella scena della mia vita, senza purtroppo trovare nessuna che arrivasse a quell'"ideale" (del resto era impossibile!). Anni dopo scopro per caso questo tuo sito ufficiale (molto sobrio ed elegante, come nel tuo stile) e scopro pure che sei appassionata del grande Neil Young! Beh, anche a distanza di anni, ti confermi sempre di più un mito! Con l'augurio di rivederti presto in TV e/o di risentirti per radio di saluto e ti ringrazio per il semplice fatto di esistere e di ricordarmi COS'E' LA BELLEZZA! Ciao.

Risposta di Fiorella:

Caro Pierluca, i complimenti fanno sempre piacere anche se davvero esageri un po' troppo! Non sono una donna diversa dalla altre donne "vere" che hai trovato o troverai nel mondo. Forse, semmai sono diversa da alcune donne "finte" che trovi nella televisione di adesso. Non ho mai creduto alla bellezza fine a se stessa, semmai essa può essere lo specchio dell'animo e la somma di molte qualità, spesso più nascoste che immediatamente visibili.  Su Neil Young: sono contenta che ci sia qualcuno che se lo ricorda ancora. Hai sentito l'ultimo cd? Bellissimo, è tornato a fare bella musica come un tempo. Ciao.  


Matthias
Salve Fiorella!! Ho 16 anni e ricordo ancora quando facevi gli annunci su Canale5! Uno l'ho anche in una videocassetta :-P volevo solo dire questo! E salutarti con affetto! Ciao

Risposta di Fiorella:

Grazie Matthias. Sai che sono tanti i ragazzi della tua età che come te mi ricordano con affetto? E dire che ultimamente gli spazi che avevo a disposizione erano proprio pochini... Comunque grazie del ricordo. Ciao.          P.S. Non è che poi sia passato un secolo eh?


Andrea
Carissima Fiorella, proprio oggi, mettendo ordine nella mia vecchia soffitta, ho ritrovato antiche cassette, dolci ricordi della mia infanzia. Il tuo sorriso apriva il pomeriggio con sentimento che segnava, insieme a Sentieri, la mia pausa prima di iniziare a studiare. Era una televisione garbata, quella di quel tempo, educata. Sono cresciuto con te, classe settanta, da Antenna Nord in avanti. Hai saputo dare un volto alla televisione, con tatto ed educazione. Dote rara di questi tempi. Sento nostalgia della tua presenza e mi rammarico che non lavori più in televisione, ma per certi versi sono contento. Vedendo il panorama televisivo di adesso non vorrei che tu prestassi il tuo volto alla tv urlata e maleducata che tanto va ora. Con te la televisione aveva un volto...ora ha perso la faccia. Ti abbraccio con affetto e in un angolo della mia memoria il tuo sorriso mi accompagnerà sempre.

Risposta di Fiorella:

Caro Andrea, ti ringrazio dei complimenti che mi fanno arrossire. Certo la televisione è cambiata in modo incredibile dagli anni del mio esordio negli anni '70. Allora c'era spontaneità, ingenuità ma anche una gran voglia di cercare  cose nuove. Si apriva un mondo che fino ad allora era sempre stato "proprietà" di mamma RAI e così per l'informazione, la cultura, lo spettacolo ci arrivava quello che il potere politico permetteva ci arrivasse. La "rivoluzione" delle emittenti private fu proprio questa: dare più scelta, permettere alla gente di formarsi delle opinioni differenti, aprire il mondo televisivo alla gente comune, insomma. Certo da li alla televisione urlata e maleducata di oggi, come dici giustamente tu, ce ne corre. Noi che abbiamo "fatto" la prima televisione privata non abbiamo mai pensato che si potesse arrivare fino a questo punto allucinante. I cosidetti reality e quant'altro sono una vergogna. Non esiste quasi davvero più nulla che valga la pena di vedere e di seguire. E questo è uno dei principali motivi per cui io ho deciso di non apparire più in video, se non in circostanze più uniche che rare. Un caro saluto.


Alessandro da Torino

Ciao. La mia passione per Fiorella risale a quando ero piccolo. L'ho sempre seguita in ogni programma e oggi in radio. Volevo chiedervi un'informazione. Non sono riuscito ad acquistare il cd di Fiorella l'affascinante mondo della seduzione.Sapete consigliarmi dove posso trovarlo o lo si puo' acquistare da voi come fan club? Grazie

Risposta di Fiorella:

Caro Alessandro, tramite la tua lettera rispondo anche alle altre che mi chiedono dove sia possibile trovare i dischi che ho inciso. Purtroppo sono tutti fuori catalogo da tempo e non se ne prevede la ristampa da parte delle etichette che li pubblicarono. L'unico metodo che posso suggerire per cercarli, è quello di "setacciare" il web ed in particolare di provare su Ebay perchè ogni tanto lì appare qualche messaggio di qualcuno che li cede. Dato che però le vostre richieste sui dischi sono veramente numerose, sto seriamente pensando  di provare a chiedere alle case discografiche di ristamparli. O magari di ri-inciderli. Vedremo tra poco le loro risposte.